Category «Italian 1»

Patologia della libertà. Saggio sulla non-identificazione by Günther Anders

By Günther Anders

«L’uomo fa esperienza di sé come qualcosa di contingente, come qualunque, come “proprio io” (che non si è scelto); come uomo che è precisamente così come è (per quanto possa essere tutt’altro); come proveniente da un’origine di cui non risponde e con los angeles quale deve tuttavia identificarsi; come “qui” e come “ora”. Questo paradosso fondamentale dell’appartenenza reciproca della libertà e della contingenza, questo paradosso che è un’impostura, il dono fatale della libertà, si chiarisce come segue. Essere libero significa: essere straniero; non essere legato a niente di preciso, non essere tagliato in keeping with niente di preciso; trovarsi nell’orizzonte del qualunque; in una postura story in step with cui il qualunque può anche essere incontrato in altri qualunque. Nel qualunque, che posso trovare grazie alla mia libertà, è anche il mio proprio io che incontro; questo, pur appartenendo al mondo, è straniero a se stesso. Incontrato come contingente, l’io è consistent with così dire vittima della propria libertà».

Show description

L'uomo primitivo by Franz Boas

By Franz Boas

Viene qui riproposto, a distanza di oltre vent'anni dalla prima edizione italiana e a più di ottant'anni dalla prima edizione americana, un quantity che può a buon diritto essere considerato una vera pietra miliare nella storia dell'antropologia. Traendo i risultati di decenni di minuziose ricerche di etnologia e di antropologia fisica, nonché di linguistica, folklore e geografia, Boas traccia le linee di una nuova impostazione degli studi antropologici che verrà seguita poi da generazioni di studiosi nei decenni seguenti. Le scienze antropologiche del XIX secolo avevano cercato di dimostrare come il tipo fisico, los angeles lingua e i costumi fossero strettamente interconnessi, in modo story che ogni singola razza umana period contraddistinta da una particolare combinazione di questi tre elementi. Boas, al contrario, dimostrerà in modo decisivo che l. a. forma corporea non può essere considerata stabile e che le funzioni fisiologiche, psicologiche e sociali sono ampiamente variabili e dipendono da una quantità di fattori interni ed esterni. In sintesi, razza, lingua e cultura costituiscono fenomeni autonomi e indipendenti, los angeles cui corrispondenza in ogni singolo gruppo umano può essere spiegata solo tenendo conto di una molteplicità di condizioni storiche e ambientali. L'obiettivo principale dell'antropologia di Boas, rivelato dal titolo originale del quantity ("The brain of Primitive Man*), è quello di giungere a comprendere los angeles vita mentale di ciascun popolo, così come appare rispecchiata nella cultura e nelle categorie linguistiche. Egli inoltre si propone di fondare una scienza della cultura, in cui los angeles pluralità delle forme culturali riveli in ultima analisi l'unità dell'essere umano e possa essere indagata con strumenti autonomi, senza tener conto dei fattori biologici o, come si usava dire a quel pace, "razziali".

Show description

Tecnica del colpo di Stato by Edward N. Luttwak

By Edward N. Luttwak

Strategia del colpo di stato. Manuale pratico (titolo originale: Coup d'État: a pragmatic instruction manual) è un libro di argomento politico storico scritto da Edward Luttwak e pubblicato da Harvard collage Press nel 1968. l. a. versione in italiano è stata pubblicata nel 1969 in step with i tipi dell'editore Longanesi, con traduzione di Bruno Oddera.

Luttwak esamina le condizioni, los angeles strategia, l. a. pianificazione, l'esecuzione di un colpo di stato.

Show description